Mario Rota

Mario fin da quando era bambino. Il ruolo di archeologo e documentarista in nord Africa, in Turchia e in Grecia lo avvicinano particolarmente all’utilizzo della luce, anche in situazioni estreme.
Si tratta dello stimolo che porta Mario a vedere la fotografia come una professione.
Oggi mario lavora come freelance seguendo eventi, avvenimenti, reportages, collaborando anche con importanti testate nazionali.
Dal 2013 entra nel mondo della fotograia di Matrimonio, all’interno dello studio Camandona Pilolla.
In tutto il suo lavoro è possibile ricercare un filo condutture basato sulla trasposizione dei sentimenti che suscitano i volti di persone o oggetti.

 

Sito Web

Facebook

Instagram

Leave a reply

Required fields are marked (*)

TOP